BESTSELLERS

Manual

Sul sito
manual.hdwr.eu
è disponibile
una guida gratuita con le istruzioni
riguardanti tutti i modelli
dei lettori di codici a barre della nostra offerta

Sicurezza

ssl

Connessione protetta crittografata


ce

Contribuente IVA verificata

CONSIGLI RIGUARDANTI LA SCELTA DEL LETTORE DI CODICI

Prima di acquistare il lettore di codici a barre bisogna riflettere su alcuni aspetti importanti, che determinano la scelta di un adeguato modello. Di seguito presentiamo alcune linee guida che conviene considerare scegliendo il lettore dei codici.

Prima di tutto bisogna definire se il lettore dovrebbe essere con fili oppure senza fili. Maggior numero di modelli dei lettori con filo si caratterizza con la modalità automatica di funzionamento. Grazie a questo per scannerizzare un codice basta solo avvicinare codice sotto il lettore. Dopo aver rilevato il codice a barre il lettore si avvia automaticamente e legge il codice, senza dover premere il pulsante. È una funzione molto comoda e utile durante il lavoro, es. in negozio dove la quantità di scansioni effettuate è abbastanza elevata e intensa. Il lato negativo del tale lettore è un cavo di alimentazione, che limita la possibilità di lettura dei codici a una distanza superiore di 2 metri dal posto di lavoro. Si può evitare questo problema scegliendo un modello senza fili. Ci permette di spostarsi liberamente a distanza addirittura fino ad alcuni centinaia di metri dal computer (a seconda del modello scelto). Inoltre i lettori senza fili hanno una memoria interna integrata. Grazie a questo possiamo salvare i codici nella memoria del lettore oppure eseguire un semplice inventario. Purtroppo il suo difetto costituisce la mancanza di modalità automatica di funzionamento, per scannerizzare il codice bisogna sempre premere il pulsante.

Un altro aspetto è il tipo dei codici letti. Tutti i lettori leggono ogni tipo di codice a barre. Alcuni modelli hanno anche la possibilità di leggere i codici bidimensionali. Sono per esempio codici QR, Aztec, Data Matrix, PDF417 ecc. I lettori per leggere i codici 2D sono anche in grado di leggere i codici da display dei telefoni oppure dagli schermi LCD.

Inoltre è essenziale stabilire l’intensità di funzionamento del lettore. Se abbiamo bisogno del lettore per il lavoro occasionale (decine oppure centinaia scansioni al giorno) possiamo benissimo acquistare le soluzioni più economiche e semplici. Per tale intensità sicuramente verranno usate con successi per diversi anni. Nel caso in cui il funzionamento risulta intenso (diverse migliaia di scansioni al giorno e di più) suggeriamo di acquistare i modelli professionali, che garantiscono un funzionamento senza problemi anche nelle condizioni più difficili.

Informazioni Sull'azienda

contact@hdwr.eu

+48 537 134 600

© 2022 HDWR ® - All Rights Reserved.